Mattino d'inverno

by Raymond K.

/
  • Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

     name your price

     

1.
2.

about

Live Session at Teatro per una società senza pensieri (Peschiera - Verona - Italy)

credits

released February 28, 2017

Special Guest / Piano: Alessandro Marchi

This album has been recorded at Teatro per una società senza pensieri by ADSR Studio - Verona (Italy) - www.adsrstudio.altervista.org

tags

license

all rights reserved

about

Raymond K. Verona, Italy

Raymond K. è una band con base a Verona nata nei primi mesi del 2010.
Propone una musica frutto del compromesso di diverse tendenze musicali e variegate sonorità che oscillano tra l’elettrico, l’acustico e l’elettronico dando vita ad un sound catalogabile come post progressive raffinato e ricco di dettagli. ... more

contact / help

Contact Raymond K.

Streaming and
Download help

Track Name: Patriot (Acoustic Version)
Sono il giudizio sommario e solitario,
l’unico vero patriota.
Cancello il tempo e decido il tuo destino.
Sono un monarca repubblicano.

Sono il silenzio, devasto il tuo raccolto.
Sono politico, un vero idiota.
Brucio il tuo tempo, decido il tuo futuro.
Un dittatore democratico.

Sono risposta poco ortodossa
al tuo costante bisogno di libertà.
Sono il motivo da cui la domanda
“la tua democrazia dove sta?”

Io ti nego i fiori e la luna
ma ti concedo l’auto che vuoi.
Io ti nego il sorriso di tuo figlio
e ti concedo l’arma che hai.

Sono il giudizio sommario e solitario,
l’unico vero patriota.
Cancello il tempo e decido il tuo destino.
Sono un monarca repubblicano.

Sono il silenzio, devasto il tuo raccolto.
Sono politico, un vero idiota.
Brucio il tuo tempo, decido il tuo futuro.
Un dittatore democratico.

Io soluzione inattesa e codarda
per il tuo scontro vano e testardo.
Tu il pretesto greggio e dorato
per la mia arcana, vile crociata.

Io ti dono il dubbio e il dolore
mentre prendo l’autorità.
Ti prometto un futuro migliore
mentre tolgo la tua dignità.

Sono il giudizio sommario e solitario,
l’unico vero patriota.
Brucio il tuo tempo, decido il tuo futuro.
Un dittatore democratico